SHORT STORIES FOR DREAMERS (Musica Jazz)

Musica Jazz (IT) di Pollastri

Bodilsen ( noto da noi come bassista del trio danese di Bollani) e wakenius sono gli unici presenti in tutti i brani, che esprimono un jazz moderno, soffuso, su tempi lenti, più malinconico che sospeso. I temi sono quasi tutti originali - cinque del leader, due del chitarrista e due standard- e spaziano su varie atmosfere: dal Brasile d'apertura alla ballad di Moon River, fino al jazz europeo di Marie. Bodilsen si conferma maestoso strumentista, degno rappresentante di quella tradizione scandinava del contrabbasso cui rende omaggio One of a Kinf, dedicato a Niels - Henning Orsted Pedersen: suono corposo, fraseggio marrativo, espressività intensa.
Meno persuasivo è il contesto generale, giacchè alcuni brani ( in particolare i duetti) ricordano le collaborazioni intimistiche e sdolcinate tra Metheny e haden; e altri ( specie ove compare la tromba di Asplund) si ispirano melodie un po' troppo smussate. Ne vien così fuori un disco che si ascolta con piacere.